FacebookRSS Feed





COMUNICATO IMPORTANTE


in data 28 luglio 2016 hanno pubblicato su Facebook (IN FORMA ANONIMA), una falsa richiesta di pignoramento firmata dall'avv. Magni e Fabris, nonché una FALSA cartella di EQUITALIA, ove viene data notizia di un FANTOMATICO pignoramento relativo alla residenza romana di Gallelli-editore, e premesso che In generale, in ottemperanza alla ben nota legge sulla PRIVACY (D. legislativo 30 giugno 2003, n. 196) nessuna cartella di EQUITALIA /o AGENZIA DELLE ENTRATE, può essere rilasciata dagli enti preposti a persone diverse dal titolare, trattandosi infatti di informazioni riservate, e dunque non di pubblico dominio, dopo immediata denuncia per diffamazione alla Procura della Repubblica e alla polizia postale, nonché denuncia della stessa EQUITALIA (parte lesa), dalle prime indagini è infatti emerso quanto segue:

1-La detta cartella di EQUILTALIA per nomi, codici numerici, e più in generale riferimenti fiscali, semplicemente NON esiste, essendo stata infatti realizzata utilizzando una semplice pagina di Word, attraverso il banale programma di scrittura del computer, ove all'interno sono stati poi inseriti codici numerici, nomi, e dati di fantasia, il tutto nel solo tentativo di danneggiare mediaticamente Gallelli-editore.

2-E' poi emerso che l'indirizzo http/ ingenuamente utilizzato per creare il FALSO profilo Facebook, con la FALSA CARTELLA DI EQUITALIA, (PROFILO INFATTI ANONIMO), è stato rintracciato nella zona di GROTTERIA (RC).

Ne segue che il ridicolo tentativo di danneggiare mediaticamente Gallelli-editore, è al contrario l'inequivocabile prova del successo editoriale delle sue pubblicazioni (tali infatti da spingere simili individui a mosse di codesta becera natura).
Vi terremo dunque informati sullo sviluppo delle indagini in corso, e sul nominativo dei responsabili, che verranno senza dubbio assicurati alla giustizia.
LA SEGRETERIA