FacebookRSS Feed





Torino 29.01.2015

2-Ugualmente anche l'Ufficio marchi e Brevetti Italiano, ci informa di aver proceduto al BLOCCO della DOMANDA di registrazione da parte del Conte Fabrizio Antonielli d'Oulx, inoltrata il 26 agosto 2014, il quale depositava invece copia CONTRAFFATTA della copertina del LIBRO D'ORO DELLA NOBILTA' ITALIANA, edito dal marchio Ettore Gallelli-editore, in esclusiva, secondo la legge vigente in editoria.

3-Copia delle comunicazioni ufficiali, emanate dall' UFFICIO MARCHI e BREVETTI EUROPEO e ITALIANO, che informato circa i BLOCCHI di entrambi i tentativi di registrazione, saranno quindi INTEGRATI in denuncia dai legali del marchio Ettore Gallelli-editore, come elementi probatori del tentativo di TRUFFA.

4-A dimostrazione che, il solo, unico, editore che vanta diritti legali autenticati dagli opportuni organi competenti, relativamente alla alla veste grafica-tipografica, e al nome della testata denominata: LIBRO D'ORO DELLA NOBILTA' ITALIANA -nuova serie, è unicamente il marchio Ettore Gallelli-editore, (le cui pubblicazioni sono esclusivamente amministrate da codesta UNIONE DELLA NOBILTA' D'ITALIA). La 25esima edizione del Libro d'Oro della Nobiltà Italiana-2015-2019, è stata infatti edita da Ettore Gallelli-Editore, quindi depositata ai sensi di legge nell' ufficio per la tutela del diritto d'autore fin da MARZO 2014. L'opera è infatti giunta nelle migliori librerie, specializzate del settore, nonché donata alle Regie biblioteche dei sovrani Europei, infine depositata presso le biblioteche nazionali, e quindi catalogata alla luce della vigente legge e normativa disciplinata dal diritto d'autore.

LA SEGRETERIA


Lettera dell'Ufficio Marchi e Brevetti Europeo, circa il BLOCCO della registrazione del nome
LIBRO D'ORO DELLA NOBILTA' ITALIANA, tentato dall'A.S.N.I.